LE CORTIGIANE A ROMA – Storie libertine di donne affascinanti nella Roma del Cinquecento.


LE CORTIGIANE A ROMA

Storie libertine di donne affascinanti nella Roma del Cinquecento.

DOMENICA 08/11/2020 ORE 10

   

Tra gli sfarzi della Curia Romana verso la fine del 1400 e i primi anni del 1500, non sono più gli uomini ad avere la supremazia e il predominio. C’è una nuova figura, fresca, moderna che seduce e trascina,  che in breve tempo si fa spazio nei salotti e nelle corti, che diventerà il cardine della vita sociale di nobili, principi e cardinali: “la cortigiana”.

Donna “onesta” che con cultura, bellezza, abilità, strategia e un pizzico di fortuna, è riuscita a procurarsi vere e proprie fortune.

Scopriremo attraverso questa passeggiata i luoghi che hanno visto la presenza di Fiammetta, Imperia, Giulia Farnese, Beatrice Ferrarese, Tullia D’Aragona e molte altre.  Conosceremo i trucchi, candidi ed innocenti ma anche più complessi, per sedurre gli uomini più ricchi.

Un percorso sicuramente inconsueto, con le donne che hanno animato la vita, a volte segreta, di un popolo maschile che amava circondarsi della loro bellezza, della loro grazia e a volte della loro cultura.

 

INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI

Ritrovo: Domenica 8 novembre 2020 ore 10 – Piazza Navona di fronte alla Chiesa di Sant’Agnese in Agone.

Consigliamo di arrivare alcuni minuti prima per agevolare il disbrigo delle formalità.

ATTENZIONE: Sarà possibile partecipare all’evento solo se muniti di mascherina, osservando il distanziamento sociale di             almeno 1 metro gli uni dagli altri.  Le radioline utilizzate durante la visita saranno sanificate prima e dopo l’uso.

Contributo visita: € 12,00 compreso noleggio sistemi radio amplificazione già sanificati.

Modalità di prenotazione: tramite invio di una mail all’indirizzo info@novavia.it indicando nome, cognome, numero di cellulare.

Durata del tour: Il tour avrà la durata di due ore circa e terminerà in Via della Lungara. Il percorso è totalmente in piano e senza nessuna problematica particolare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *